Cornetto Leo maggio 2010

Cornetto Leo maggio 2010

I lievitati da colazione sono la mia passione, richiedono tanto lavoro, tecnica ed accorgimenti, ma sono tutti ricompensati dal profumo che devasta la cucina durante la cottura e dalla loro bontà…la colazione diventa un momento di vero piacere. Ricordo, le tantissime prove fatte nella mia cucina prima di riuscire ad ottenere un risultato eccellente… View Post

Cornetto classico all’Italiana Leo

Cornetto classico all’Italiana Leo

Credo di avervelo già detto in un altro articolo che cornetti e croissant sono la mia passione e mi rilassa tantissimo farli anche se sono molto lavorati. Con la calura estiva, impossibile poterli fare con quelle temperature, mi ero un pò allontanata dal mio amore originario. View Post

Amore al primo assaggio: Crostata di pere e cioccolato!

Amore al primo assaggio: Crostata di pere e cioccolato!

La crostata di pere e cioccolato è il mio dolce preferito. L’assaggiai per la prima volta quando ancora ero una studentessa universitaria, in una pasticceria in centro a Pisa vicino all’ufficio dove lavoravo partime. Era un mignon composto da un guscio di frolla con una crema al cioccolato e le pere… View Post

Quando un cake diventa virale…Gianduione!

Quando un cake diventa virale…Gianduione!

Questo cake delizioso è del maestro Stefano Laghi e la ricetta si trova sul suo libro Cakes, libro che non è nella mia disponibilità in quanto sono in attesa di ristampa. Nel frattempo, il Maestro attraverso il suo fan club con la sua generosità e disponibilità, ci regala qualche ricetta da fare. Questa ricetta, invece l’ho presa dal blog di Pinella, e nel fan club del Maestro è un dolce che è diventato virale, presentato da tutti gli appassionati che lo seguono in svariate forme. View Post

Alla ricerca del tempo perduto…madeleine!

Alla ricerca del tempo perduto…madeleine!

Oggi scrivo sul mio blog la ricetta delle madaleine alla nocciola glassate, la pubblicazione fatta nei vari gruppi di amatoriali su facebook ha riscosso successo e molti di loro aspettano impazienti la ricetta. Dopo la preparazione dei canestrelli che avevano sollevato l’umore alla mia giornata, pervasa dagli odori che la frolla sprigionava in cucina, mi viene in mente che avevo della glassa rocher avanzata da un precedente dolce e volevo utilizzarla… View Post