Biscottini di frolla sablè

Biscottini di frolla sablè

Il 18 gennaio era il compleanno della mia amica Veronica, vicina di casa o come dice lei, amiche di sgambettate…quando ci sono belle giornate ci facciamo i nostri 6 km di sana camminata per rimetterci in forma ed un’ora intensa di chiacchiere…per due che hanno la parlantina come la nostra non ci facciamo mancare argomenti di conversazione.  Per il suo compleanno avrei voluto fare il suo dolce preferito…quando gli ho chiesto quale fosse, mi ha fatto un bel elenco, quindi mi sarei potuta sbizzarrire… ma spesso con una lista ampia, sarà strano, la scelta diventa più ardua. E mentre ero li che ci pensavo, mi arriva il suo messaggino in cui mi chiede dei biscottini da portare in palestra per festeggiare il suo compleanno. Così ho pensato di regalargli dei profumatissimi e friabili biscotti di frolla sablè. Auguri amica mia!

La ricetta l’ho presa dal libro Tradizione in Evoluzione di Leonardo di Carlo.

Ingredienti: 

  • 600 g di burro 82% m.g.
  • 1000 g di farina 00 W 150/160
  • 2 g di bacca di vaniglia
  • 4 g di buccia di arancia grattugiata
  • 4 g di buccia di limone grattuata
  • 10 g di sale fino
  • 180 g di tuorli
  • 400 g di zucchero a velo

Sabbiare il burro con la farina, aromi e sale fino. Unire i tuorli e di seguito lo zucchero a velo, impastare fino ad ottenere un composto omogeneo e sodo. Far riposare in frigo a +4° per 2 ore o tutta la notte. Stendere allo spessore desiderato (2,5-3 cm di spessore)  e con delle formine per biscotti ritargliare la forma desiderata. Posizionare i biscotti su una teglia con un tappetino di foresil e cuocere in forno statico a 170° gradi o ventilato a 150° gradi per circa 20 minuti. Potete decorare i biscotti con del cioccolato, o cioccolato e granella di pistacchi o nocciole, con della marmellata e dello zucchero a velo.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *